La psicoterapia al tempo del Coronavirus

Terapia online

Sono passate ormai settimane dall’inizio di questa emergenza planetaria e quello che all’inizio sembrava così sconvolgente sta piano piano assumendo contorni sempre più familiari: rimanere in casa tutto il giorno, non poter uscire quando vogliamo, programmare quando fare la spesa, studiare e lavorare via Skype.

Anche la psicoterapia ha subito questi stravolgimenti, non più sedute in studio ma via computer.

L’esperienza personale e dei tanti colleghi mi dice che è una cosa che si può organizzare e svolgere in maniera ottimale al pari di una psicoterapia dal vivo.

Poiché a questa fase di emergenza ne seguirà una di riorganizzazione di tutte le nostre abitudini penso che sia importante iniziare a pensare che la modalità online sarà la modalità prevalente della nostra attività terapeutica.

Se avete bisogno di un supporto psicologico, soprattutto dopo questo periodo, contattami al 3470114161 oppure clicca sul pulsante qui sotto per prenotare un appuntamento.

Aperti per ferie

cartello-aperto-300x193

Anche quest’anno ad Agosto ci sono.

Ormai è noto che nel periodo estivo alcuni disturbi psichici possono aggravarsi.

Per esempio chi soffre di depressione o disturbi ansiosi può avere dei peggioramenti proprio in questo periodo che in teoria dovrebbe essere spensierato e divertente.

Se avete bisogno di aiuto, di una consulenza o semplicemente di informazioni non esitate a contattarmi, sarò felice di rispondervi!

Chiamate pure al 3470114161 o compilate il form qui sotto.

 

 

Come farsi rimborsare la psicoterapia

Forse non tutti sanno che alcune polizze assicurative permettono il rimborso dei costi di una psicoterapia.

Poichè la spesa di una terapia è alcune volte un ostacolo per molte persone, ancor più in questo momento storico, può essere utile sapere quali sono le assicurazioni che offrono questa opportunità.

Il collega Federico Zanon ha fatto un’analisi dettagliata delle varie compagnie e vi rimando ai suoi articoli che trovate qui  per saperne di più.

In sintesi comunque ecco la lista delle polizze assicurative che prevedono dei rimborsi per le sedute di psicoterapia:

  • FASDAC (Fondo assistenza sanitaria dirigenti aziende commerciali)
  • CASAGIT (polizza sanitaria integrativa dei giornalisti)
  • UNIPOL (Unisalute)
  • FISDE (Fondi integrativo sanitario gruppo Enel)
  • ASSILT (assistenza sanitaria lavoratori telecom)
  • CADGI (assicurazione per i dipendenti IBM)
  • WORLD WIDE CARE di ALLIANZ (per chi lavora all’estero)
  • CASPIE (per i dipendenti della Banca d’Italia)